L’Isola

Home / L’Isola

In che consiste la bellezza di un luogo?

Rispondiamo con spontanea vaghezza….. è nel  suo carattere nella  atmosfera che respiriamo.

Anzi, un luogo ci appare tanto più bello quanto più ci trasmette una sensazione unica,  forte della sua natura ma nello stesso tempo  capace di accoglierci con dolcezza nei suoi spazi e nei suoi territori, facendoci sentire dei visitatori privilegiati di un posto senza uguali.

La bellezza  selvaggia  e assoluta dell’Isola di Cavallo sta proprio nella possibilità che essa offre di entrare in un luogo segreto e riservato, in cui la forza e la grazia di un’emozionante natura marina si fondono con una presenza discreta ed elegante degli uomini che la visitano.

Il numero ristrettissimo di persone che frequentano l’Isola rispetta l’integrità e l’equilibrio degli ambienti e dei paesaggi, ne custodisce l’identità, quasi aristocratica, per armonia e incanto del panorama, tanto che non è esagerato annoverare l’Isola di Cavallo fra gli ultimi luoghi protetti dall’uomo con amore sincero.

Quando si arriva al porto con la barca privata dell’Isola, l’unica che può trasportare gli ospiti autorizzati all’approdo, le braccia possenti delle rocce rosa, stondate dal maestrale, sono il primo e forse più stupefacente spettacolo della natura. Ma poi si capisce che l’elemento che veramente domina Cavallo è il mare.

L’isola resta di fatto disabitata per otto mesi all’anno e anche d’estate si popola di pochi abitanti residenti nelle case private. Per questo, l’ambiente marino si presenta come un universo di vitalità assolutamente eccezionale.

L’esperienza del diving e dell’immersione in apnea si svolge in scenari sottomarini luminosi e incontaminati, ma anche un semplice bagno dalla spiaggia nasconde a volte la possibilità di esperienze straordinarie, come nuotare fra centinaia e centinaia di pesci argentati o addirittura riuscire senza problemi ad accarezzare un’orata o una cernia incuriosita dalla sconosciuta presenza dell’uomo.

Le limpide acque azzurre che bagnano le spiagge deserte di Cavallo, incastonate di rocce rosa e propaggini dorate nella sabbia, trasmettono la quintessenza del rapporto dell’uomo col mare. La luce del cielo splendente e lo spirito dei venti mediterranei fanno veramente brillare l’isola sul fiore delle onde, al sole, bella come uno smeraldo. Per questo l’Isola di Cavallo offre l’esperienza di un soggiorno ineguagliabile, tanto da fare pensare alle parole del poeta francese Charles :Là, tout n´est qu´ordre et beauté. Luxe, calme et volupté». (Baudelaire)

 


Facebook
​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​